Navigazione veloce

Funzionigramma

Deliberato dal Collegio dei Docenti del 4 settembre 2017

Funzionigramma Funzioni Strumentali

Funzioni Strumentali

Principali compiti assegnati

P.T.O.F.

  • Gestisce l’area di competenza;
  • Si coordina con le altre Funzioni Strumentali e i referenti di progetto;
  • Cura tutte le attività di revisione e diffusione del documento (P.T.O.F.);
  • Avanza proposte di miglioramento per il P.T.O.F.;
  • Predispone modalità di monitoraggio e valutazione del P.T.O.F.;
  • Cura la documentazione dei materiali prodotti;
  • Esplora nuovi bisogni e le possibili risposte organizzative, metodologiche e didattiche;
  • Analizza le proposte progettuali e la loro coerenza con gli obiettivi del P.T.O.F.;
  • Cura la redazione del P.T.O.F.

Continuità

  • Gestisce l’area di competenza;
  • Si coordina con le altre Funzioni Strumentali;
  • Coordina le attività di accoglienza in entrata, coordina gli incontri con le scuole dell’Infanzia e le scuole primarie del territorio;
  • Implementa modalità di raccordo tra i docenti delle classi quinte e prima (secondaria) per assicurare le migliori misure di accompagnamento degli allievi nella fase di passaggio;
  • Prepara materiale divulgativo/informativo(estratto P.T.O.F., volantini pubblicitari e inviti) da spedire alle scuole per la futura utenza;

Orientamento

  • Gestisce l’area di competenza;
  • Si coordina con le altre Funzioni Strumentali;
  • Analizza i bisogni formativi degli studenti in funzione sia del successo scolastico sia della motivazione allo studio;
  • Gestisce le attività di continuità educativa e didattica con le scuole secondarie di secondo grado presenti sul territorio;
  • Coordina le attività di orientamento in uscita;
  • Coordina gli incontri con scuole secondarie di II grado del territorio;
  • Coordina e divulga le offerte formative delle agenzie esterne alla scuola in merito all’orientamento;
  • Raccorda la scuola con le strutture del territorio operanti nell’ambito del disagio e della dispersione scolastica e/o in grado di fornire possibilità di ampliamento del P.T.O.F.;
  • Assicura le migliori misure di accompagnamento degli allievi nella fase di passaggio;
  • Prepara materiale divulgativo/informativo (estratto P.T.O.F., volantini pubblicitari e inviti) per la futura utenza;
  • Monitora gli ex alunni nei primi anni delle superiori con elaborazione di schede e questionari.

Diritto allo studio

  • Gestisce l’area di competenza;
  • Si coordina con le altre Funzioni Strumentali;
  • Favorisce l’inclusione degli alunni diversamente abili;
  • Raccorda la scuola con le strutture del territorio operanti nell’ambito del disagio e della dispersione scolastica;
  • Formula proposte al dirigente scolastico su misure organizzative del personale di sostegno;
  • Cura l’organizzazione dei G.L.H. d’Istituto e dei G.L.H. operativi;
  • Predispone i modelli per i verbali del G.L.H.O. e per il P.D.F.;
  • Collabora nell’assegnazione dei docenti di sostegno alle classi;
  • Coordina la predisposizione dei P.E.I.;
  • Cura i rapporti con la A.S.L., i genitori degli allievi diversamente abili e le Cooperative.

Autovalutazione

  • Gestisce l’area di competenza;
  • Si coordina con le altre Funzioni Strumentali;
  • Indica l’applicazione delle regole funzionali ad una gestione di qualità;
  • Predispone i resoconti del monitoraggio dei processi;
  • Prepara i resoconti delle verifiche d’Istituto in ingresso ed in uscita;
  • Organizza la documentazione per l’autovalutazione d’Istituto;
  • Coordina le attività di autovalutazione d’Istituto;
  • Cura il monitoraggio del grado di gradimento del servizio;
  • Collabora alla preparazione dei documenti di autovalutazione di istituto;
  • Pianifica, coordina ed invia la documentazione relativa alle prove INVALSI;
  • Formula e raccoglie proposte migliorative al Dirigente Scolastico al fine di implementare la qualità del servizio.

 

Funzionigramma Commissioni

Commissioni

Principali compiti assegnati

P.T.O.F. /
Regolamento di Istituto

  • Collabora nella realizzazione, nel monitoraggio e nella redazione del Piano Triennale dell’Offerta Formativa;
  • Collabora nella revisione della documentazione allegata al P.T.O.F.;
  • Analizza le proposte migliorative, in funzione dei bisogni dell’utenza e del territorio;
  • Raccoglie le schede progettuali in funzione di programmazione e verifica del collegio dei docenti;
  • Coordina i diversi progetti e ne verifica la coerenza con il P.T.O.F.;
  • Organizza la documentazione delle esperienze più interessanti;
  • Collabora al processo di autovalutazione;
  • Cura l’elaborazione del regolamento di istituto.

D.S.A. / B.E.S.

  • Cura le relazioni con le famiglie e con gli eventuali operatori sociosanitari e assistenziali;
  • Cura la diffusione e la raccolta della modulistica di interesse: P.D.P., certificazione sanitaria;
  • Coadiuva il coordinatore di classe o la maestra prevalente per la stesura del P.D.P. concordato fra docenti, famiglia ed eventuali altri operatori;
  • Raccoglie le segnalazione dei colleghi circa gli alunni con D.S.A., B.E.S., comportamenti problematici e si confronta con la F.S. Diritto allo Studio;
  • Ipotizza azioni di supporto là dove si ravvisano situazioni ostative all’apprendimento;
  • Semplifica le verifiche d’istituto d’ingresso e finali per facilitare e per migliorare l’accesso al compito;
  • Coadiuva il coordinatore di classe nel pianificare gli strumenti compensativi e le misure dispensative negli esami finali della scuola secondaria di primo grado, secondo quanto esposto nel P.D.P.;
  • Propone modalità di intervento per facilitare l’inserimento di alunni non italofoni;
  • Raccorda la scuola con le strutture del territorio operanti nell’ambito della dispersione scolastica.

Nuove Tecnologie

  • Divulga informazioni, risorse, idee, supporto ai docenti nell’uso delle nuove tecnologie;
  • Organizza e monitora fabbisogni dei laboratori di informatica, delle L.I.M. e della copertura di rete dei locali;
  • Cura il sito web istituzionale;
  • Ricerca software open-source per la didattica;
  • Cura l’utilizzo del registro elettronico.

Valutazione

  • Coadiuva la F.S. nella predisposizione / distribuzione dei fascicoli delle prove INVALSI;
  • Organizza e coordina i docenti preposti alla somministrazione nazionale;
  • Collabora nel controllo delle procedure di correzione e supporta la F.S. nell’invio delle prove;
  • Indica e assiste per l’applicazione di regole per una gestione di qualità dell’istituto;
  • Pianifica la programmazione e lo svolgimento delle verifiche interne relative ad un efficace funzionamento dell’Istituto;
  • Collabora alla progettazione di percorsi di autovalutazione/valutazione rivolti a tutto il personale della scuola e ad alunni e famiglie;
  • Raccoglie ed organizza la documentazione delle esperienze più interessanti.

Formazione Classi

  • Coadiuva la F.S. nello svolgimento dei compiti assegnati;
  • Cura la formazione delle classi prime dei due ordini di scuola dell’Istituto;
  • Raccoglie i bisogni educativi speciali degli alunni e collabora con la F.S. Diritto allo Studio al fine di creare un ambiente di apprendimento equilibrato e sereno;
  • Collabora al processo di inserimento ed inclusione nelle fasi di passaggio fra i diversi ordini di scuola.

Sicurezza

  • Collabora con l’R.S.P.P.;
  • Predispone modulistica di supporto alla gestione del sistema per la sicurezza;
  • Cura la documentazione pertinente.

Viaggi

  • Coordina le procedure per l’effettuazione dei viaggi e visite d’istruzione, raccordandosi con i Coordinatori dei Consigli di Classe, i Presidenti di Interclasse, le maestre e il personale di segreteria;
  • Supervisiona il programma di effettuazione dei viaggi redatto dai docenti accompagnatori sulla base della programmazione didattica delle classi interessate, valutandone la fattibilità dal punto di vista economico, organizzativo e logistico.

 

Funzionigramma altre Funzioni anche su delega del D.S.
Funzioni

Principali compiti assegnati

Staff

Funzioni su delega del D.S.

  • Coordina attività dell’area organizzativa;
  • Cura i rapporti con docenti e genitori;
  • Verifica della diffusione delle circolari e pubblicazione nel sito web;
  • Verifica la presenza dei docenti alle attività di servizio;
  • Gestione dei recuperi;
  • Attribuzione delle supplenze;
  • Partecipa alle riunioni di staff e di coordinamento;
  • Collabora con il D.S. nella ottimizzazione delle risorse;
  • Provvede alle comunicazioni urgenti scuola-famiglia.

Referente di sede

  • Supporta il collaboratore del dirigente scolastico nel governo della sede;
  • Segnala tempestivamente le emergenze;
  • Organizza la vigilanza degli alunni nel caso di docenti assenti;
  • Cura i rapporti con l’utenza e con soggetti esterni.

Coordinatore della sezione musicale

  • Coordina le attività della sezione musicale;
  • Promuove la partecipazione a rassegne, concorsi e manifestazioni musicali di interesse per la scuola;
  • Verifica la raccolta dei permessi per le uscite didattiche proprie del Corso di strumento musicale.

Referente con gli enti esterni

  • Cura i rapporti con gli enti / associazioni che utilizzano i locali scolastici.

Coordinatore di classe

  • presiede i Consigli di Classe su delega del D.S.;
  • Coordina la programmazione didattica;
  • Coordina le famiglie in occasione dell’elezione degli Organi Collegiali;
  • Esegue regolarmente il monitoraggio delle assenze e segnalare alle famiglie le situazioni di rischio o di disagio potenziale;
  • Segnala alla Presidenza situazioni di rischio, eventi e comportamenti degli alunni suscettibili di provvedimenti disciplinari;
  • Raccoglie periodicamente informazioni sull’andamento didattico e disciplinare e curarne la comunicazione al Consiglio di Classe e alle famiglie;
  • Cura la comunicazione scuola famiglia (consegna scheda valutazione, raccolta richiesta uscita autonoma, …);
  • Coordina la scelta dei libri di testo e dei materiali didattici;
  • Coordina le modalità di verifica e la valutazione degli alunni.

Presidente d’interclasse

  • Coordina la definizione degli obiettivi e dei traguardi formativi minimi da raggiungere nelle diverse discipline o delle aree disciplinari e i criteri di valutazione;
  • Coordina la progettazione didattica e i rapporti interdisciplinari;
  • Favorisce l’innovazione, attraverso un lavoro di ricerca e auto aggiornamento.

Referente alunni adottati

  • Cura i rapporti con i familiari dell’alunno;
  • Presenta le attività della scuola;
  • Collabora con gli insegnanti dell’alunno soprattutto nella fase di inserimento.

N.I.V.

(Nucleo Interno di Valutazione)

  • Collabora con il dirigente scolastico alla stesura del R.A.V.;
  • Verifica implementazione del Piano di Miglioramento della scuola;
  • Propone modifiche al Piano di Miglioramento della scuola.

Tutor docenti in anno di prova

  • Accoglie e favorisce il percorso formativo del docente in formazione;
  • Svolge attività di osservazione in classe -peer to peer- formazione tra pari;
  • Collabora alla predisposizione della documentazione di interesse;
  • Partecipa alla fase finale della valutazione del docente in formazione.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi